⇐ Geografia

Turismo / Trasporti ⇒

Cultura / Religione

Cultura

Hong Kong è stata spesso descritta come un luogo dove "l'Oriente incontra l'Occidente", ciò riflette il mix della cultura delle radici cinesi del territorio con le influenze del periodo passato come colonia britannica.[169] Hong Kong equilibra un modo di vita modernizzata con le pratiche tradizionali cinesi. Concetti come feng shui sono prese molto sul serio e vengono adottati nei progetti di costruzione costosi, spesso avvalendosi di consulenti esperti, e sono spesso ritenuti capaci di creare o distruggere un affare. Altri oggetti come gli specchi Bagua sono ancora regolarmente utilizzati per allontanare gli spiriti maligni, e gli edifici spesso sono privi del numero del piano che ha un 4 in esso, a causa della sua somiglianza con la parola "morte" in cantonese. La fusione tra oriente e occidente caratterizza anche la cucina di Hong Kong, dove dim sum, hot pot e fast food convivono con l'alta cucina.

Hong Kong è un centro globale riconosciuto del commercio e perciò è diventato anche un "centro di intrattenimento". I suoi film incentrati sulle arti marziali hanno ottenuto un elevato livello di popolarità tra gli anni 1960 e 1990. Diversi artisti provenienti da Hong Kong hanno avuto successo a Hollywood, in particolare Bruce Lee, Jackie Chan, Sammo Hung, Yuen Biao, Chow Yun-Fat, Michelle Yeoh, Maggie Cheung e Jet Li. Un certo numero di cineasti di Hong Kong hanno ottenuto una grande fama a Hollywood, come John Woo, Tsui Hark, Ringo Lam, Johnnie To, Wong Kar-wai e Stephen Chow. Film homegrown come Hong Kong Express, Infernal Affairs, Shaolin Soccer, A Better Tomorrow, In the Mood for Love e Echoes of the Rainbow hanno ottenuto riconoscimento internazionale. Hong Kong è il centro per la musica Cantopop, che trae la sua influenza da altre forme di musica cinese e generi occidentali e vanta dei gruppi di fan multinazionali.

Il governo di Hong Kong sostiene le istituzioni culturali come l'Hong Kong Heritage Museum, l'Hong Kong Museum of Art, The Hong Kong Academy for Performing Arts e la Hong Kong Philharmonic Orchestra. Il Dipartimento per i Servizi Culturali e il tempo libero sovvenziona e sponsorizza artisti internazionali portati a Hong Kong. Molte attività culturali internazionali sono organizzate dal governo, dai consolati e dai privati.

Hong Kong ha due emittenti terrestri:ATV e TVB. Vi sono tre servizi locali e un certo numero di fornitori esteri di servizi via cavo e via satellite. La produzione di soap opera, di spettacoli comici e di varietà, raggiunge il pubblico di tutti i paesi di lingua cinese. Vari gruppi editoriali di Hong Kong distribuiscono e stampano sia in cinese che in inglese, con una particolare attenzione per il sensazionalismo e il gossip. I media di Hong Kong sono relativamente liberi da interferenze ufficiali, rispetto alla Cina, anche se la Far Eastern Economic Review indica alcuni segnali di autocensura da parte dei media i cui proprietari hanno stretti legami ed interessi di affari nella Repubblica Popolare Cinese e afferma che anche i media occidentali non sono immuni alla crescente potenza economica cinese.

Hong Kong offre ampie opportunità sportive, ricreative e competitive, nonostante la sua superficie limitata. Vengono puntualmente inviati delegati a competizioni internazionali come i Giochi olimpici e i Giochi asiatici e ha ospitato gli eventi equestri durante le Olimpiadi estive del 2008. Vi sono importanti strutture polivalenti come l'Hong Kong Coliseum e il MacPherson Stadium. Il ripido terreno di Hong Kong e l'estesa rete di sentieri con ampie viste attraggono escursionisti e la sua costa frastagliata offre molte spiagge per il nuoto.

Videogiochi

Nel simulatore di guida Gran Turismo 4 esiste un tracciato cittadino posto nel distretto di Tsim Sha Tsui, il quale inizia a Salisbury Road e attraversa Nathan Road.

Il videogioco open world Sleeping Dogs è ambientato interamente in questa città.

A Kowloon è ambientata la missione "Numbers" del videogioco FPS Call of Duty: Black Ops.

Lei Wulong (レイ・ウーロン Rei Uron) uno dei personaggi immaginari della serie di videogiochi picchiaduro Tekken, è originario di Hong Kong.

Religione

La maggioranza dei residenti di Hong Kong non rivendicano alcuna affiliazione religiosa, professando una forma di agnosticismo o ateismo. Secondo il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, solo il 43% della popolazione pratica una qualche forma di religione.Secondo un sondaggio di Gallup, il 64% dei residenti di Hong Kong non professa alcuna religione, e altre stime arrivano a sostenere che questa percentuale arrivi fino all'80%.

Hong Kong gode di un elevato grado di libertà religiosa, garantita dalla Legge fondamentale. Le principali religioni di Hong Kong sono il Buddismo, il Taoismo e il Confucianesimo. Uno studio locale sulle religioni stima che vi siano circa 1,5 milioni di buddisti e taoisti. Una comunità cristiana di circa 833.000 fedeli copre circa l'11,7% della popolazione totale. I protestanti sono il gruppo maggiore con un rapporto di 4:3, anche se esistono piccole comunità tra cui i Santi degli Ultimi Giorni e i Testimoni di Geova. La chiesa anglicana e cattolica sono libere di nominare i propri vescovi, a differenza della Cina continentale. Vi sono anche sikh, musulmani, ebrei, indù e le comunità bahá'í. La pratica del Falun Gong è tollerata.

Fonte : https://it.wikipedia.org/wiki/Hong_Kong

Need assistance ?